136654808_727491404566366_2367328015575304726_njpg

LA VOCE DELLA LUNA

 Audio-laboratorio 

a cura di Alessio Di Modica 

  (percorso online)    19-22-26 gennaio 2021

Per chi è stanco degli schermi, per chi ha bisogno di riposare gli occhi e la mente ma nel frattempo vuole rubare qualche segreto sulla narrazione,  spiare nel laboratorio di un artigiano della parola, ascoltare qualche buona storia prima di andare a dormire.

Da sempre durante le lunghe attese gli esseri umani hanno inventato e raccontato storie. Per esempio per i primi umani la notte era il momento   di sospensione della luce, l’unica cosa che per loro evocava il giorno era la luna, quella piccola finestra luminosa nel buio, lassù in alto, che ascoltava i loro racconti. Raccontavano per comprendere il mondo che li circondava, per fermare il tempo, per ricordare, per insegnare. In questo momento non possiamo toccarci, abbracciarci, ma possiamo raggiungerci con la voce, estensione vitale del nostro corpo, e lavorare su di essa, utilizzando le sue sfumature e i suoi strati. La nostra voce è la più grande tecnologia mai esistita. In questo percorso, in questo spazio tecnico/onirico, si studieranno alcuni segreti della narrazione Si lavorerà sul rapporto profondo con noi stessi, ma anche tra narratore e ascoltatore: Il respiro. E ancora si andrà alla ricerca di come creare rilassamento, una zona serena in cui il narratore deve condurre il suo pubblico, per farlo viaggiare anche attraverso le tempeste più impetuose.   Non possiamo fare spettacoli dal vivo ma possiamo sognarli. In ogni incontro Alessio Di Modica condividerà alcune idee, alcuni racconti in fase embrionale che da molto tempo sogna ma che non hanno ancora visto luce se non in cuor suo. 

Il percorso
Il primo modulo è composto da 3 incontri, la durata di ogni incontro è di 80-90 minuti
max 6 partecipanti
per partecipare non serve scaricare nuove app, ma collegarsi alla piattaforma stream yard al link che vi sarà fornito al momento dell’iscrizione.

Per avere più info o partecipare:

scrivi ad areateatro@gmail.com o su WhatsApp al 3384149595